Tania Pistone

Tania Pistone vive e lavora tra la Svizzera, Torino e New York.

Il suo lavoro artistico si basa sulla creazione di collage e opere non figurative, caratterizzati da tinte forti, parole, strati di vernice e colla. La sua prima mostra personale dal titolo “Io Espongo” fu allestita nel 1998 presso l’Associazione Culturale Azimut a Torino. Nel 2007 partecipa alla collettiva “Ritratti femminili dal ‘500 ad oggi” per la Biennale Mostra Internazionale dell’Antiquariato presso Palazzo Corsini a Firenze. Nel 2018 inizia la sua collaborazione con la Galleria Allegra Ravizza presentando la mostra personale “Collettiva di Tania Pistone”.

Mostre personali

1998
“Io Espongo”, Associazione Culturale Azimut, Torino (Catalogo)

2003
“Palinsesti”, a cura di Guido Curto, Galleria Arts and Arts Ermanno Tedeschi, Torino (Catalogo)

2004
Galleria Cardi, Milano
Centro d’Arte Allori, Firenze (Catalogo)

2005
“Paintings”, New York University Casa Italiana Zerilli-Marimò, New York (Catalogo)

2006
“Dipingere a Memoria”, Galleria Ermanno Tedeschi, Torino
“Encres de Chine”, Z2O Galleria Sara Zanin, Roma (Catalogo)

2007
Galleria Ermanno Tedeschi, Milano

2008
Galleria Spirale Arte, Milano (Catalogo)

2009
“Microgramma” THE POOLNYC, Venezia (Catalogo)

2018
“Collettiva di Tania Piastone”, Galleria Allegra Ravizza, Lugano (Catalogo)

Mostre collettive

2005
“Dalla A alla M”, a cura di Chiara Guidi, Galleria Susanna Orlando, Forte dei Marmi (Catalogo)
“Slalom Gigante”, Galleria Ermanno Tedeschi, Torino

2006
“La donna oggetto” Castello di Vigevano, Vigevano (Catalogo)

2007
“Ritratti Femminili dal ‘500 a oggi”, XXV Biennale Mostra Internazionale dell’Antiquariato, Palazzo Corsini, Firenze
“I 10 Anni di Io Espongo”, Spazio Espositivo Azimut, Torino (Catalogo)“La Terra Promessa”, Galleria Ermanno Tedeschi, Roma

2008
“L’Arte di amare l’Arte”, Museo Egizio, Torino (Catalogo) • “Magnetismi 2”, Galleria Spirale Arte, Monza

2009
“Femminile plurale”, Franca Pezzoli arte contemporanea, Clusone • “ZERO e Dintorni”, Sperone Westwater, XXVI Biennale Mostra Internazionale dell’Antiquariato, Palazzo Corsini, Firenze

2012
“Strahler” Robilan&Voena, Londra (Catalogo)
“Giorni Felici”, Casa Testori, Novate Milanese (Milano)

2012-2013
“Senza Titolo La O di Giotto”, Sperone Westwater, Lugano (Catalogo)

2016
“Nothing Is Real. Quando i Beatles incontrarono l’Oriente”, a cura di Luca Beatrice, MAO – Museo d’Arte Orientale, Torino (Catalogo)